Baco Arte Contemporanea

Portfolio

Rocco Rorandelli
Campi migranti

A cura di | Curated by Sara Benaglia e Mauro Zanchi

Sede e orari | Location and exhibition hours
BACO – Base Arte Contemporanea Odierna
Via Arena 9, Palazzo della Misericordia, Città Alta, Bergamo
Sabato 10.30 – 12.30

In contemporanea alla rassegna di videoarte Campi è presente una mostra con opere fotografiche di Rocco Rorandelli – appartenente al collettivo fiorentino Terra Project e collaboratore con l’International consortium of investigative journalists e varie organizzazioni non governative – e sono trasmesse alcune puntate di Radio Ghetto, la quale, operando dal Gran Ghetto di Foggia, dà voce agli immigrati che lavorano alla raccolta dei pomodori in Puglia.

Rocco Rorandelli (Italia, 1973) ha iniziato a lavorare come fotografo documentarista dopo gli studi in Biologia, che lo hanno aiutato a sviluppare un profondo interesse per le questioni sociali e ambientali su scala globale. Le sue immagini sono utilizzate in diverse campagne di sensibilizzazione di organizzazioni intergovernative e non governative e vengono regolarmente pubblicate dalle principali riviste internazionali come Le Monde Magazine, GEO, Der Spiegel, Newsweek, The Wall Street Journal, Paris Match, Guardian Review, D di Repubblica, L’Espresso, Internazionale, Io Donna, Vanity Fair e molti altri. È stato selezionato al Sony World Photography 2010. Nel 2011 ha ricevuto un grant da parte del Fondo per il Giornalismo Investigativo (USA) per il suo progetto a lungo termine sull’industria del tabacco. Nel 2013 è stato nominato candidato al Magnum Foundation Emergency Fund.
Rocco vive a Roma. È uno dei membri fondatori del TerraProject collettivo.